Roccasecca in Arte

di Nicola Severino

Home

MANIFESTAZIONI TOMISTICHE 2010

L'UOMO BUONO DI COLLE SAN MAGNO

Fernando Riccardi

 

Il 7 marzo 2010, presso la sala San Tommaso del palazzo Boncompagni di Roccasecca, Ŕ stato presentato il libro "L'Uomo Buono di Colle San Magno", scritto dal giornalista e studioso di storia locale, Fernando Riccardi. La manifestazione Ŕ stata introdotta dall'assessore Riccardo Riccardi.  Il prof. Bernardo Donfrancesco, nonchŔ sindaco di Colfelice, ha fatto un'analisi cronologica e testuale dell'opera di Riccardi che si presenta anche questa volta come il risultato di uno studio approfondito di fonti, spesso nuove, quale risultato di intense ricerche presso gli archivi di molte biblioteche locali, ma anche di prestigiose biblioteche come la Vaticana. Proprio da quest'ultima sembra provenire una fonte insospettabile che ha "tagliato la testa al toro", per dirla con l'autore, almeno sulla certezza che la leggenda dell'Uomo Buono di Colle San Magno non possa essere solo frutto di fantasia o di visioni storiche, ma una realtÓ realmente esistita nel nostro territorio, condita di quell'alone di affascinante mistero che caratterizza ogni leggenda medievale.

Un libro che Ŕ scritto da uno giornalista, in stile giornalistico divulgativo, piacevole da leggere, ma non di meno ricco di quelle preziosi fonti che l'autore ha superbamente ricercato e analizzato ricavandone le rare informazioni che fanno di questo lavoro un libro unico nel suo genere. Nelle immagini che seguono si vedono alcuni momenti della presentazione del libro. Foto di Nicola Severino.

 

Il prof. Bernardo Donfrancesco analizza l'opera di Riccardi

 

Da sinistra: Antonio Di Nota (sindaco di Colle San Magno), prof. Bernardo Donfrancesco (sindaco di Colfelice) e l'Ass.re alla culltura di Roccasecca  Riccardo Riccardi.

 

 

Intervento del Sindaco di Roccasecca dott. Giovanni Giorgio

 

La consegna di una targa a Fernando Riccardi da parte dell'Amministrazione Comunale di Roccasecca

 

L'autore Fernando Riccardi mentre sfoglia il suo libro dopo la manifestazione e ne parla con un lettore.

L'autore intento a scrivere una dedica sul libro per un lettore

 

Roccasecca in Arte 2010 - Nicola Severino