Roccasecca in Arte

di Nicola Severino

 

ROCCASECCA

Panorami

Chiese

Strade e Vicoli

Monumenti

Fontane

Stemmi e Particolari

Curiosità

Antichi Casali

Il Melfa

 

IMMAGINI STORICHE

BORGO CASTELLO

La passeggiata archeologica

La casa di San Tommaso

Il Castello

CAPRILE

Omaggio a San Tommaso

L'autore 

 

 

 

Presenza di Tommaso d’Aquino nella pittura del Quattrocento italiano,

 da Beato Angelico a Filippino Lippi

 

uno studio di Giorgio Guarnieri

 

NEWS

ICONOGRAFIA TOMISTICA

 

 

L'UOMO BUONO DI COLLE SAN MAGNO

 

Presentato il libro di Fernando Riccardi.

Vedi le foto della manifestazione

Vittorio Sgarbi

a Roccasecca

Inaugurazione Parco Archeologico

 dei "Conti d'Aquino"

PER LA PRIMA VOLTA LA VERSIONE DIGITALIZZATA DELLA STORIA DI ROCCASECCA DI FRANCESCO SCANDONE A CURA DI NICOLA SEVERINO. VISITA LA PAGINA "DOCUMENTI STORICI" 

Panorami

Chiese

Vicoli

Monumenti

Fontane

Stemmi e architravi

Curiosità

Antichi casali

Il Melfa

Immagini storiche

Borgo Castello

Casa di S. Tommaso

Il Castello

Caprile

Omaggio a S. Tommaso

Documenti Storici e approfondimenti

News 

Manifestazioni Culturali

LINKS AMICI

Tutte le foto di questo sito, ove non specificato,  sono dell'autore.

Roccasecca, Maggio 2007

"I giovani devono sapere che, quando nel 1944 i nonni e i genitori rientrarono nelle loro case dopo il passaggio degli Alleati che avevano ormai travolto la resistenza tedesca a Cassino, non trovarono che un ammasso di macerie e di rovine materiali e morali. Tuttavia per sé e per i loro figli essi curarono le loro piaghe, si rimisero al lavoro, ricostruirono le loro abitazioni, ridiedero vita alla loro città e parteciparono con fervore appassionato alla lotta politica in difesa della libertà e del progresso civile."

da Storia di Roccasecca di Dario Ascolano, Roccasecca, 1988, p. 305

Qui si vuole promuovere la divulgazione della cultura storica e delle tradizioni di Roccasecca, patria di San Tommaso, attraverso il semplice mezzo della visione. Mi è capitato spesso di visitare siti internet di molti paesi del Centro Italia ed ho notato che solo pochi di essi hanno messo in linea, in forma gratuita, immagini della propria tradizione storica, della cultura e delle risorse artistiche, paesaggistiche e naturalistiche. Quando si va a "caccia" di dettagli è difficile che si riesca a trovare ciò che si cerca.

Questa idea vuole aiutare l'appassionato di storia locale, il turista, il girovago, il curioso e chiunque nutra interesse per i monumenti artistici e storici che hanno costituito la base della nostra cultura, a trovare quei dettagli che spesso sfuggono ai pur ricchi ed organizzati siti internet sulle risorse monumentali del nostro territorio.